Francia batte Islanda pagata a 5 su Betrally più bonus di 100 euro

In attesa di giocare il proprio terzo match nella Nations League 2018-2018, Francia e Islanda si affrontano in un match amichevole giovedì 11 ottobre con inizio alle ore 21:00. La sfida è in programma allo Stade du Roudourou, casa delle partite interne del Guingamp. Un match importante per affinare la forma in vista del terzo impegno ufficiale nella nuova competizione voluta dalla Uefa.

DESCHAMPS SCHIERA UNA FRANCIA RIMANEGGIATA?

La Francia, campione del Mondo in carica, nel mese di settembre ha giocato due match nella Nations League, affrontando prima la Germania e poi l’Olanda. Nella sfida di Monaco di Baviera i transalpini hanno pareggiato a reti inviolate, prima di battere 2-1 gli Orange di Ronald Koeman a Saint Denis con una rete nel finale di Olivier Giroud.

Per affrontare al meglio il match della quarta giornata di Nations League contro la Germania, sfida in programma martedì 16 ottobre sempre allo stade De France, il ct Didier Deschamps è orientato a schierare diversi giocatori non impiegati nel mese scorso. In porta ci dovrebbe essere Areola con difesa a quattro formata da Sidibe, Zouma, Kimpembe e Digne. A centrocampo il romanista N’Zonzi in mezzo con Ndombele e Matuidi mezzale, mentre in attacco spazio per Thauvin e Lemar in appoggio a Giroud.

ISLANDA IN CERCA DI RISCATTO

Dall’altra parte c’è un’Islanda vogliosa di riscatto dopo un inizio di Nations League da dimenticare. La retrocessione nella Divisione B appare ormai scontata, viste le pesanti sconfitte arrivate contro Svizzera e Belgio. Nel match di San Gallo gli elvetici di Petkovic si sono imposti addirittura per 6-0, poi allo stadion Laugardalsvöllur di Reykjavík sono arrivate le tre reti dei Diavoli Rossi con Hazard e la doppietta di Romelu Lukaku. Questo match contro la Francia, che precede la sfida casalinga contro la Svizzera in Nations League, sarà un buon test per il Ct Erik Hamren e valutarne la crescita. Il ct svedese sembra intenzionato a schierare l’Islanda con il 4-4-1. Davanti a Halldorsson giocheranno Saevarsson, Magnusson, Sigurdsson e Ingason. In cabina di regia spazio a Sigurjonsson e Hallfredsson, con Bjarnason e Gudmundsson ai lati. Sigurdsson, invece, giocherà alle spalle di Finnbogason.

FRANCIA-ISLANDA, LE STATISTICHE

Francia e Islanda tornano ad affrontarsi dopo il match dei quarti di finale degli Europei del 2016, in cui i transalpini travolsero gli scandinavi a Saint Denis per 5-2. L’Islanda ha subito almeno tre gol in quattro degli ultimi cinque scontri diretti contro la Francia e nei 12 incontri precedenti, la Francia ha un record da imbattuta contro l’Islanda di 9 vittorie, con 3 pareggi.

Andando a dare uno sguardo ai numeri, gli uomini di Didier Deschamps, in tutte le competizioni, comprese le amichevoli, hanno perso solo una delle ultime 21 partite (15 vittorie, 5 pareggi, 1 sconfitta). I francesi sono imbattuti nelle ultime 13 partite (10 vittorie, 3 pareggi), questa è la miglior sequenza per i “Galletti” da giugno 2012. Al contrario l’Islanda arriva da una sequenza negativa di nove partite senza vittorie (2 pareggi, 7 sconfitte). Lo score come detto in Nations League parla di 9 gol subiti e nessuno realizzato. Da segnalare infine come l’Islanda abbia subito 25 gol nelle ultime nove partite, una media di 2,7 gol a partita.

Francia batte Islanda pagata a 5 su Betrally più bonus di 100 euro

Betrally offre la promozione su Francia-Islanda, la Francia di Mbappè riuscirà a battere l’Islanda? Se dovesse vincere betrally offre 5 volte la posta ai nuovi iscritti più 100 euro di bonus iniziale

Scommetti su Betrally su Francia-Islanda la quota della vittoria della Francia è maggiorata a 5 in piu’ prendi fino a 100 euro di bonus alla registrazione – REGISTRATI DA QUI – PROMOZIONE VALIDA SOLO PER NUOVI UTENTI

Lascia un commento